Una poesia di Alberto Caeiro

Fernando Pessoa, maestro indiscusso della poesia novecentesca, cercò di sopravvivere alla sua solitudine esistenziale creandosi “un baule pieno di gente”: uno dei suoi eteronomi fu Alberto Caeiro, autore della splendida poesia che vi leggo oggi.