A voce alta: Il monumento di Gianni Rodari

Nel centenario della sua nascita, oggi leggo #avocealta una poesia del mitico Gianni Rodari, Il monumento, per portare un piccolo contributo alla discussione esplosa in questi giorni sull’opportunità o meno di abbattere statue che testimoniano un passato feroce col quale non abbiamo mai fatto veramente i conti.

Salvini, le venin dans la botte.

Ho conosciuto Marie Causse all’Ibby Camp di Lampedusa di IBBY Italia e Biblioteca IBBY Lampedusa: lei è un tornado, una forza della natura!
Abbiamo chiacchierato un po’ di Felpini, Minniti, razzismi e popolo italico e son contento di aver contribuito alla stesura di questo articolo imperdibile; che leggerò con calma, visto il mio francese improbabile.

Salvini, le venin dans la botte